domenica 25 luglio 2010

Altro compleanno a cifra tonda…


Questa volta abbiamo festeggiato il compleanno di Luisa,
è trascorso già un po’ di tempo ma purtroppo in questo periodo sono parecchio impegnata,
Luisa lo sa e spero tanto che mi perdoni per questo ritardo!!!!!!!!!!!!!!












e come sempre ciascuna di noi ha preparato il proprio blocco

abbiamo scelto come tema "giapponese" che Lei adora.


questo è il blocco che ho fatto io.......ho rispolverato la tecnica del corso della Saito.



alcuni momenti in cui si disponevano i blocchi
ANCORA TANTI AUGURI LUISA !!!!!!!!!!



Questo invece è un blocco di un'altro compleanno sempre a cifra tonda........ma non ho le foto quindi dovrete aspettare un altro post!!!!!!!

9 commenti:

Cristina ha detto...

Che bello Bea i blocchi che avete regalato alla tua amica sono stupendi.....il tuo è bellissimo...ne uscirà un bellissimo quilt...
un abbraccio e un bacione
cri

Grazia ha detto...

sono tutti molto belli i vostri blocchi!
Molto carina anche l'idea di regalarveli per i compleanni....bravissime!
Niente ferie? :)

Agapequilt ha detto...

Ma ci sono dei blocchi fantastici........

Grazia ha detto...

hai finito di studiare?
...spero di si, riposati un po' anche tu...:)

Paola ha detto...

Che bell'idea festeggiare così il compleanno di un'amica !!!
I lavori sono molto delicati ed eleganti . Complimenti a tutte e naturalmente a te che hai condiviso con noi questa esperienza !.
Ciao Beatrice , e Buon Ferragosto !

Babette ha detto...

che bel quilt! Japone veromente!!! Io vado leggere più adesso!!!!!!!!!!!!

Grazia ha detto...

sono contenta per il tuo esame...brava Bea!
Se ti regali la scappatella a Vicenza, ci vediamo di sicuro! :)
Ciao!

cripatch ha detto...

Ciao Bea, sono Cristina del gruppo "Il castello di stoffa" ho letto solo ora il tuo post (abbiamo avuto contrattempi nella gestione del blog) in cui ci chiedi se Peschiera Borromeo, il nostro comune è gemellato con il tuo. Non mi risulta perchè i gemellaggi non sono tra le cose che l'amministrazione locale realizza. Potrebbe essere che ti confondi con Peschiera del Garda?
Ne approfitto però per farti i complimenti per il blog e questo post in particolare.

Cristina ha detto...

Ciao Bea grazie per le tue parole....la rivista non è molto distribuita perchè è nuova ma prova lo stesso...
un bacione e a presto
cri