lunedì 13 aprile 2009

CORSO CON L'ARTISTA YOKO SAITO

Il 27 e 28 Marzo ho partecipato al corso della bravissima artista Yoko Saito organizzato da Agomago a Firenze.
Il corso si basava sulla tecnica dell’appliqué con l’accostamento di alcuni punti di ricamo, semplici, ma abbinando i vari ricami la Saito riesce a creare dei lavori splendidi.
Al corso si è realizzato una piantina con foglie tonde, degli steli molto sottili e nodini particolari fatti con un filo speciale che è la riproduzione dello stoppino delle candele che le quilters, anticamente, usavano per le decorazioni dei loro quilts.
Il secondo giorno la Signora Saito ci ha spiegato come realizzare una borsa, svelandoci delle tecniche molto particolari e soprattutto molto semplici.
Ho trascorso due giornate intense, allegre e molto speciali, ho incontrato delle persone splendide e molto disponibili, le organizzatrici del corso hanno dimostrato vera professionalità e cortesia e l’insegnante , la Yoko Saito (e la sua interprete) sono il massimo della professionalità che, chi come me ha poche occasioni per fare corsi di questo livello, può chiedere.
Spero tanto di poter ripetere in seguito un’esperienza così bella che ha arricchito moltissimo il mio bagaglio di conoscenza del mondo del patchwork.

Il blocco che abbiamo fatto al corso,

I libri con le spiegazioni e i suoi lavori,

Attestato del corso, di cui sono orgogliosissima!!!!!!!!!!

Le firme della Saito e della sua assistente e il mio nome in giapponese,

La Saito ha disegnato lo schema,

Mi spiega un punto di ricamo,

La borsa che ci ha spiegato e un borsellino fatto da lei,

Tessuti che ho scelto e mi ha aiutata con gli abbinamenti, e naturalmente ho acquistato,
visto che Annamaria li ha scontati al 50%

Da sinistra, l'assistente, l'interprete, Annamaria e Yoko Saito,

e quì ci sono anch'io!!!





Vari momenti delle spiegazioni del corso, e sullo sfondo i suoi lavori.









12 commenti:

aless.erre ha detto...

Un corso con la Saito...e' un mio sogno!
Speriamo che possa realizzarsi.
Deve esser stata un'esperienza favolosa!
Invvvvviiiiidiiiiaaaaa!
;-P

teodo ha detto...

In ritardo ti faccio gli auguri di Buona Pasqua e ti faccio tanti complimenti per il corso che hai fatto.
ciao ciao

Cristina ha detto...

Bellissime le foto, grazie Bea è stato come essere li con la Saito....deve essere stata un'esperienza stupenda...
Un bacione

Floriana ha detto...

finalmente le foto!!speriamo che al prossimo corso possa partecipare

tiziana ha detto...

ciao sono Tiziana ,non mi conosci, ma seguo il tuo blog gà da un pò. Innanzi tutto ti faccio i complimenti per le belle cose che crei sei davvero molto brava,e poi mi associo all'invvvvviiiiiidiiiaaaaa per il corso con la saito, che meraviglia,che fantastica esperienza chissà magari un giorno potrò farlo anche io!
complimenti ancora ciao

Grazia ha detto...

Grazie Bea!...e' stato un po' come se fossi stata li' con voi...la prossima volta vorrei tanto partecipare anche io...chissa'!
Ciao!

Sabrina ha detto...

l'anno prossimo ci vado anche ioooooooooooooooooooooooooooooo..grazie per tutti i particolari baciiiiiiiiiiiiiiiii

Paola ha detto...

Che dire , Bea , siamo tutte invidiosissime e desiderose di esserci la prossima volta. Belle foto e davvero interessantissimi i lavori proposti!!! . Un abbraccio e a presto
Paola

Rita ha detto...

Grazie Bea delle foto sono bellissime..... e per tutto il resto..... sai a cosa mi riferisco. Vi posso assicurare che Bea è rientrata con un'entusiasmo moooooolto contagioso!!!
Un grande abbraccio, ...ci vediamo in questi giorni!!!

Agapequilt ha detto...

Grazie per le foto e per il reportage; è come esserci state con la fatasia

latati ha detto...

credo che questa signora sia una maga :)
ora ci farai vedere i frutti di ciò che hai imparato vero?

tati (lastanzadellatati.splinder.com)

brunella ha detto...

Grazie x le foto...frequentare questi corsi è sempre gratifiante..
complimenti x i tuoi lavori
Ciao
Brunella